ECO - MOSTRA FOTOGRAFICA DI ALEJANDRA BASSO

ECO - MOSTRA FOTOGRAFICA DI ALEJANDRA BASSO

dal 08-03-2020 al 05-05-2020
Anghiari - da domenica 8 marzo a martedi' 5 maggio 2020 - Talozzi Bistrot della Fonte
ECO - quando l'arte si innamora della vita

Mostra fotografica di Alejandra Basso
Talozzi Bistrot della Fonte, 2
52031 Anghiari AR – Tel. 0575 789535
Inaugurazione Domenica 08 marzo 2020 ore 18:30

Immagina svegliarti la mattina, aprire la finestra, e ricevere non solo la meravigliosa veduta della vallata, ma inaspettatamente, come una rinfrescante brezza mattutina, l'ECO di una melodia, soffusa e gentile, cantata dai cherubini di Michelangelo.
Immediatamente mi trovo a pensare che il mondo è meraviglioso, ma in pericolo.
Quanti riferimenti profondi in questa semplice descrizione che si adatta con precisione alla mostra ECO della grande fotografa Alejandra Basso. ECO, il fenomeno prodotto dalla riflessione di onde sonore, rappresentato nella mitologia greca da una delle Oreadi, ninfe delle Montagne, è venuto a visitarti, a casa tua, per invitarti ad una esperienza non solo estetica, ma morale, psicologica ed emozionale, che vista non si può dimenticare.
Questa riflessione di onde sonore avvolge il ritorno delle potenti emozioni generate dalle creazioni di Alejandra nella Valtiberina. Mondi nuovi ed astrali che possono essere "sentiti" come presentimenti, avvertimenti, richiami alla considerazione. Non di onde sonore ma di onde emozionali, morali e psicologiche. Una visione della Natura che mantiene un rapporto diretto e consapevole dell'incapacità' di controllare tale forza. ECO-logia si trasforma in ECO-responsabilità richiamando un tema d'amore per le cose pure.
L'intenzione dell'artista, nel suo messaggio accattivante, e' profonda. E' il desiderio di chiedere, a chi osserva queste immagini, un momento di riflessione interiore, di prestare attenzione ai silenzi assoluti, la pace, i messaggi impliciti e quasi sussurrati. Un invito a soffermarsi, a meditare, per risvegliare la speranza di una nuova rinascita.
Raramente veniamo presentati con avvertimenti della catastrofe ECOlogica che rischia di eliminare la vita sul nostro pianeta, con una gentilezza descrittiva, utilizzando memorie positive, anche se sconvolgenti a livello emozionale. La grande artista ottiene questo utilizzando l'ECO della verità. L'ECO della paura di ciò che può avvenire, l'ECO di un senso di responsabilità verso il futuro, ci lasciano pensando, onestamente, a ciò che può avvenire, ma suggeriscono una ricerca di cosa possiamo fare, come individui e gruppi, per evitare il disastro.
Quella di Alejandra è una canzone malinconica, non triste, ma neanche allegra, un messaggio vero ed onesto, che sopravvivrà il test del tempo, come tutta l'arte vera. L'opportunità di avere un continuo ECO di questo messaggio, in una forma non solo gentile, che soddisfa l'occhio, nell'intimità di un muro di casa tua, è unica e allo stesso tempo eterna.
Immagina svegliarti la mattina, e mentre cammini verso la cucina per preparare il caffe, incontrare la fotografia di Alejandra e ricevere non solo la meravigliosa veduta della creazione, ma inaspettatamente, come una rinfrescante brezza mattutina, l'ECO di una melodia, soffusa e gentile, cantata dai suoi sentimenti espressi con arte magistrale. Gustando il tuo caffè ti ritrovi a pensare, sentendo l'ECO di una domanda spirituale ed avvolgente, più consapevole, profondamente colpito, come se avessi visto la realtà di ciò che sta accadendo per la prima volta.
E così nasce il desiderio di ottenere una di queste creazioni artistiche, che mi offrono l'ECO di domande che "non mi posso permettere di dimenticare".
Bodhivata Dharmashanti, New York City, December 20 th 2019



Wineuropa, 25/02/2020 16:44:20
Interesse: 267
Altri eventi che ti potrebbero interessare...
Anghiari, Piazza Baldaccio
dal 01-01-2019 al 31-12-2023
MEMORANDIA "LE COSE RACCONTANO" Anghiari, Piazza Baldaccio, ogni seconda domenica del mese Mercatino di antiquariato, modernariato e collezionismo in Piazza Baldaccio Bruni ad Anghiari. Informazioni: Proloco di Anghiari Tel. 0575 749279 proloco@anghiari.it ...[continua]