PER VITTORIA RICEVUTA. Sant' Andrea Corsini e la Battaglia di Anghiari nel barocco di Giovan Battista Foggini

PER VITTORIA RICEVUTA. Sant' Andrea Corsini e la Battaglia di Anghiari nel barocco di Giovan Battista Foggini

dal 14-04-2018 al 08-07-2018
Un’eccezionale opera d’arte in mostra al Museo della Battaglia e di Anghiari.
PER VITTORIA RICEVUTA. Sant'Andrea Corsini e la Battaglia di Anghiari nel barocco di Giovan Battista Foggini

Anghiari, Museo della Battaglia e di Anghiari, 14 Aprile - 08 Luglio 2018

Un'eccezionale opera d'arte in mostra al Museo della Battaglia e di Anghiari. Si tratta di un disegno di Giovan Battista Foggini, "Sant'Andrea Corsini appare ai fiorentini durante la Battaglia di Anghiari", realizzato negli anni ottanta del 1600. L'opera è lo studio per una delle sculture che decorano la cappella dedicata a Sant'Andrea Corsini nella chiesa di S.Maria del Carmine a Firenze. Il soggetto ci offre l'occasione per presentare una storia poco conosciuta, mentre si confronta il lavoro di Leonardo Da Vinci e l'arte di Foggini, il più grande interprete del barocco toscano.

La mostra del museo comunale è realizzata grazie alla collaborazione dell'Istituto Centrale per la Grafica di Roma e della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Siena Grosseto e Arezzo.

Informazioni

tel. +390575787023

battaglia@anghiari.it

www.battaglia.anghiari.it



Fonte: museo della Battaglia
Wineuropa, 02/05/2018 15:53:38
Interesse: 211
Altri eventi che ti potrebbero interessare...
Anghiari, dal 25 Marzo 2017, Museo della Battaglia e di Anghiari, Piazza Mameli
dal 01-01-2018 al 01-01-2020
Dal 25 Marzo 2017, presso il Palazzo del Marzocco ad Anghiari, la ricostruzione completa attraverso i disegni preparatori, provenienti dai Musei di tutto il mondo, del capolavoro di Leonardo da Vinci. Il famoso dipinto scomparso della Battaglia di Anghiari riprende qui ...[continua]
26 Gennaio 2019 al Teatro di Anghiari
dal 01-01-2019 al 26-01-2019
Deni' Magic, una famiglia aretina, padre, madre e due splendide figlie, dedita al divertimento (con un cuore davvero grande, si sono già esibiti per questa nobile causa 7 volte in giro per la Toscana) attraverso la magia e l'illusionismo, accompagnati ...[continua]